La declinazione aggettivi tedesco è senza ombra di dubbio uno di quegli argomenti da far venire i capelli bianchi a chi la sta studiando. La declinazione dell’aggettivo tedesco infatti, in Germania chiamata Adjektivdeklination, può sembrare complicata da imparare (ed effettivamente lo è) ma seguendo alcuni accorgimenti grammaticali, che qui di seguito vi mostreremo, sarà possibile estrapolare una regola grammaticale comune che vi sarà di grande aiuto per memorizzare tutte (o quasi) le declinazioni.

Prima di partire in quarta con le spiegazioni è doveroso chiarire brevemente cosa sia una declinazione. Declinare un aggettivo significa adattare le sue desinenze al caso appropriato (nominativo, accusativo, dativo, genitivo), al genere (maschile, femminile, neutro, plurale) e all’articolo davanti all’aggettivo.

Perfetto! Adesso che sappiamo cos’è una declinazione dobbiamo fare anche una premessa. Una premessa che vi sarà molto utile perché vi permetterà di comprendere al meglio la struttura della declinazione degli aggettivi in tedesco: l’aggettivo in tedesco non si declina se è posto alla fine della frase e che quindi ha una funzione predicativa.

Es. Die Katze ist schwarz. —–> l’aggettivo rimane invariato.

Se invece l’aggettivo è posto nel bel mezzo della frase e quindi ha una funzione attributiva questo va appunto declinato.

Es. Die schwarze Katze ist auf dem Dach. —–> l’aggettivo in questo caso viene declinato aggiungendo una -e.

declinazione aggettivi tedesco

Declinazione aggettivi con articoli determinativi

Come detto in precedenza, per declinare un aggettivo tedesco con gli articoli determinativi der/die/das bisogna partire dal genere del sostantivo al quale viene attribuito l’aggettivo. Quindi innanzitutto bisogna saper riconoscere se un determinato sostantivo sia maschile, femminile oppure neutro.

Prendiamo come esempio tre sostantivi a caso:

Dando per scontato che voi sappiate riconoscere il genere dei sostantivi, da qui potrete partire per declinare l’aggettivo con gli articoli determinativi (vedi tabella qui sotto).

MASCHILEFEMMINILENEUTROPLURALE
Nominativoder kleine Tischdie kurze Straßedas hübsche Autodie grünen Bäume
Accusativoden kleinen Tischdie kurze Straßedas hübsche Autodie grünen Bäume
Dativodem kleinen Tischder kurzen Straßedem hübschen Autoden grünen Bäume
Genitivodes kleinen Tischder kurzen Straßedas hübschen Autoder grünen Bäume
declinazione di aggettivi tedeschi con articoli determinativi

Come si evince dalla tabella, “e” ed “en” sono le uniche desinenze che si aggiungono all’aggettivo per essere declinato nei suoi quattro casi: nominativo, accusativo, dativo e genitivo e nei suoi tre gruppi di genere: maschile, femminile e neutro + il plurale.

Eccezione: quando gli aggettivi terminano con -el oppure -er, la lettera “e” sparisce dalla declinazione.

Es. dunkel —-> das dunkle Bier (dunkle non dunkele)

Es. teuer —-> das teure Auto (teure non teuere)

ESERCIZI:

Scegli la declinazione dell'aggettivo corretta.

1. 

Mir gefällt das T-Shirt mit dem blau Muster.



2. 

Mit dem neu Job bin ich absolut zufrieden.



3. 
Sie waren begeistert von dem ___ Geschenk.



4. 

Welcher französisch Film hat dir am besten gefallen?



5. 

Dieses indisch Restaurant hat gerade eröffnet.



Declinazione aggettivi con articoli indeterminativi

Passiamo adesso alla declinazione degli aggettivi con articoli indeterminativi.

Anche qui vale il medesimo discorso fatto con gli articoli determinativi: dal genere del sostantivo si parte per poter declinare l’aggettivo.

Le desinenze che si aggiungono agli aggettivi preceduti da un articolo indeterminativo sono: “er“, “es“, “e“, “en” oppure “em“.

Attenzione: gli articoli indeterminativi non hanno un plurale.

Prendiamo come esempio tre sostantivi:

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Nominativoein kleiner Tischeine schöne Jackeein großes Vogel
Accusativoeinen kleinen Tischeine schöne Jackeein großes Vogel
Dativoeinem kleinen Tischeiner schönen Jackeeinem großen Vogel
Genitivoeines kleinen Tischeiner schönen Jackeeines großen Vogel
declinazione di aggettivi tedeschi con articoli indeterminativi

Ein kleiner Tisch hätte zu Hause gut gepasst.

Ich bin mit einer schönen Jacke zur Arbeit gegangen.

Die Albatrosse ist ein große Vogel.

ESERCIZI:

Scegli la declinazione dell'aggettivo corretta.

1. 
Mathias hat ein ___ Auto.



2. 
Ein ___ Buch ist wie Medizin zum Blättern.



3. 
Wir haben beide einen zu ___ Preis gezahlt.



4. 

Für einen lecker Kartoffelbrei braucht man unbedingt Muskatnuss.



5. 

Sparta war eine antik Stadt in Griecheland.



declinazione dell'aggettivo tedesco

Aggettivi senza articolo

In tedesco, così come in italiano, capita spesso di scrivere o pronunciare l’aggettivo senza il suo articolo. La declinazione dell’aggettivo tedesco senza l’articolo è infatti piuttosto semplice: vi basterà conoscere la declinazione in tutte e quattro le forme (nominativo, accusativo , dativo e genitivo) e degli articoli die, der, das per riuscire a declinare l’aggettivo.

Facciamo subito un esempio pratico:

Esercizi:

Declina l'aggettivo nella forma corretta.

1. 

Sie sollen mehr frisch Obst essen.



2. 

Gut Idee!



3. 

Sie suchen eine Wohnung mit groß Balkon.



4. 

Laura mag italienisch Filme.



5. 

Ich verkaufe neu Handy mit Defekte Software.



Declinazione aggettivi comparativi

Cattive notizie ragazzi! Purtroppo anche gli aggettivi comparativi e superlativi in tedesco, quando occorre, vanno declinati. So che potrebbe sembrare una vigliaccata ma vi assicuro che una volta imparato come si declinano gli aggettivi determinativi ed indeterminativi, quelli comparativi e quelli superlativi non vi faranno più paura.

Innanzi tutto per formare il comparativo in tedesco si aggiunge alla fine dell’aggettivo o dell’avverbio sempre: -er

langsam —-> langsamer

elegant —-> eleganter

nett —-> netter

Esistono alcune eccezioni:

stark —-> stärker

kurz —-> kürzer

groß —-> größer

Inoltre, per costruire il comparativo, non si utilizza la parola mehr come si farebbe in italiano con l’avverbio più.

La mia auto è più veloce della tua —-> Mein Auto ist mehr schnell als deins. È sbagliato!!

Mein Auto ist schneller als deins. —-> È grammaticalmente corretto!

Come si nota nell’esempio appena citato, di fianco a mehr segue la parola als. Nel comparare due elementi nella lingua tedesca si usa sempre “als“.

Tuttavia esistono anche forme irregolari di aggettivi che al comparativo non seguono questa regola; i più importanti sono:

gut —-> besser —-> Der rote Pullover steht dir gut, aber der gelbe steht dir besser.

viel —-> mehr —-> In meinem Schussel gibt es viel Milch. In meines es gibt mehr als deine.

gerne —-> lieber —-> Ich fahre gerne am See aber ich fahre lieber in die Berge.

declinazione degli aggettivi in tedesco

ESERCIZI:

Scegli la declinazione dell'aggettivo corretta.

1. 
Das Haus ist ___ als ich erwartet hätte.

2. 
Die Prüfung war ___ als ich dachte.

3. 
Mein Handy ist ___ als deins.

4. 
Dieser Weg ist ___ als ich dachte.

5. 
Ich hätte gerne ein ___ Motorrad.

Declinazione aggettivi Superlativi

Per formare il superlativo in tedesco si aggiunge -ste alla fine dell’aggettivo, se quest’ultimo è posizionato fra l’articolo e il sostantivo.

Esempio:

Nel caso in cui, invece, il sostantivo non è presente alla fine della frase, viene usata la forma am __-sten.

Esistono anche alcune forme di aggettivi superlativi irregolari che sono:

Gut —->besser —-> der beste / am bestenDie Banane schmeckt mit Schokolade am besten

Viel —-> mehr —-> am meistenDie Italienern sind am meisten gut gelaunt

gern —-> lieber —-> am liebstenZum Abendessen trinke ich rot Wein am liebsten.

ESERCIZI:

Scegli la declinazione dell'aggettivo corretta

1. 
Der 21. Juni ist der ___ Tag des Jahres.

2. 
Leo Messi ist einer der ___ Fußballer aller Zeiten.

3. 
Finnland ist das ___ Land in Europa.

4. 
Auf Pizza mag ich Pilze ___ .

5. 
Francesco war schon immer mein ___ Freund.

Conclusioni

Siamo arrivati alle conclusioni ragazzi! Che dire, noi speriamo che questo articolo sulla declinazione degli aggettivi in tedesco sia servito perlomeno a rendervi le idee un pochino più chiare sull’argomento. Noi ce lo auguriamo!

Se siete interessati ad avere ulteriori delucidazioni od approfondimenti sulle declinazioni oppure sulla grammatica tedesca in generale, inviateci una mail con oggetto: “grammatica tedesca” cliccando il pulsante qui sotto.

Se invece siete degli “youtubers”, perché credete che una video-lezione valga più di un libro o di buon articolo sul web, allora date un’occhiata a questo video di Sara Gianella che spiega molto bene come si declina l’aggettivo in tedesco quando ha una funzione attributiva.

BUONO STUDIO!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *